Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tech

Samsung Galaxy Buds Plus per la “fedeltà” che cercavi

Samsung Galaxy Buds

Con l’uscita della nuova linea Galaxy S20, Samsung lancia le nuove Galaxy Buds Plus. Con questi auricolari la fedeltà audio e vocale raggiunge nuovi livelli.

Quando uscì la serie Galaxy S10, vennero lanciate contemporaneamente le Galaxy Buds. E visto che la storia si ripete quasi sempre, Samsung ha voluto portare avanti la tradizione. Visto che la nuova linea S20 punta al cielo, specialmente con il Galaxy S20 Ultra, non potevano mancare degli auricolari di livello altrettanto alto. Ecco quindi nascere le Samsung Galaxy Buds Plus.

Ad un primo sguardo non sembrano essere molto diversi dei loro predecessori. E in effetti è cosi. Sono identici. Ma le caratteristiche hardware sono di gran lunga superiori.

Con questa premessa non resta che passare ad analizzare il perchè sono, a mio avviso, i migliori auricolari in commercio.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Il suono

I migliori impianti audio sono tali perchè hanno woofer e tweeter per bilanciare il suono in ogni sua parte. Il numero di questi componenti determina la qualità audio.

Bene, anche le Galaxy Buds Plus rispettano questa regola. Diversamente dalle Buds, le Plus montano un doppio driver formato da woofer per i suoni bassi e tweeter per toni alti. Questo altoparlante dinamico a due vie è montato su ogni singolo auricolare, regalando un suono pulito e fedele in ogni contesto. Per capire la miglioria, le Buds montavano un solo driver.

Batteria

Avete presente quando quando state ascoltando un brano che vi gasa tantissimo, magari mentre vi allenate, e nel bel mezzo dello sforzo supremo, dove avreste bisogno di tutta la carica possibile, si scaricano gli auricolari? Io si. ed è uno dei motivi per cui per molto tempo ho continuato ad utilizzare auricolari col cavo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ma questi auricolari non vi giocheranno questo brutto scherzo.

Nelle Galaxy Buds Plus sono state montate batterie da 85mAh per ogni auricolare (per fare il paragone con le Buds, loro montavano batterie da 58mAh). Queste batterie garantiscono un’autonomia d’ascolto di 11 ore e 7,5 ore per le chiamate. Questi numeri raddoppiano se abbinati alla custodia/batteria.

E se si scaricano??? quanto bisogna aspettare per averle nuovamente operative? Pochissimo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

La ricarica rapida consente di avere 1 ora di ascolto in soli 3 minuti di ricarica

Samsung Galaxy Buds Plus e la batteria esterna

Qualità della voce

“Come??? non capisco una fava di quello che stai dicendo!!! ma dove sei in un cantiere???”

Questo è ciò che non succederà più con questi auricolari. I rumori ambientali possono essere davvero fastidiosi durante una chiamata. Specialmente se la chiamata è importante. Per ovviare a questo problema Samsung ha installato ben 3 microfoni che lavorano in simultanea.

Durante una chiamata, i 2 microfoni esterni si focalizzano solo sulla voce, consentendo di isolare i rumori esterni, e l’altro interno capta i rumori ambientali modulandone la frequenza.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Controlli e connessione

il vantaggio di avere degli auricolari bluetooth è che sono comodi. Comodo il fatto di non dover passare le ore a sciogliere la matassa del filo, di potersi allontanare del dispositivo e che puoi controllare la riproduzione direttamente dall’auricolare.

E le Buds Plus non sono da meno.

Grazie alla connessione Bluetooth 5.0 potete allontanarvi dal device fino a 200m mantenendo una velocità di trasmissione fino a 4 Mbps anche in modalità risparmio energetico. I controlli touch vi permetteranno di agire sulla riproduzione e sulle chiamate con un semplice tocco sull’auricolare che ad esempio:

Advertisement. Scroll to continue reading.
  • un tocco play /pausa
  • doppio tocco brano successivo oppure accetta / chiudi la chiamata
  • triplo tocco si passa al brano precedente
La dimensione della custodi/batteria consente di portare gli auricolari senza fastidio

Colori

Ci sono persone che sono molto attente agli abbinamenti. E’ vero, il nero va con tutto. Ma non a tutti piace il dark. Samsung ha pensato anche a loro. Sembra che non voglia scontentare nessuno. Ecco perchè le Galaxy Buds Plus le potete trovare in bianco, nero e blu. E rumors di questi giorni, sembra che sia in uscita anche la versione in rosso.

Le colorazioni disponibili di Samsung Galaxy Buds Plus

Cosa ne penso

In effetti è un gran bel prodotto. Personalmente prediligo auricolari un po’ più discreti, ma in fondo anche questi “calzano” bene. Per farci stare tutte quelle componenti non potevano farli più piccoli. Sicuramente le dimensioni passano in secondo piano viste le prestazioni.

Sia per la qualità audio che per l’autonomia.

Il prezzo è in linea con altri auricolari di fascia media ma con la differenza che questi sono decisamente di fascia alta. Insomma se avete avuto una brutta giornata e volete isolarvi dal mondo per molto tempo oppure non volete sentir russare il vostro vicino sul treno, correte immediatamente a comprarle.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Written By

Da oltre dieci anni mi occupo di editoria. Quando scrivo perdo la percezione del tempo, esattamente come quando viaggio.

Comments

You May Also Like

Advertisement