1
https://open.spotify.com/episode/1SHBeR1OyEo93gdtxwMrQV?si=vNpmTzKNSJGhA7C6T4w4XA

Solo un’antica credenza (e speranza) oppure una effettiva realtà? Nonostante le differenze tra i popoli, la reincarnazione ha accomunato molti di loro per diversi secoli. Analizziamo qualche famosa testimonianza.

La reincarnazione, un tema antichissimo

Già i primi cristiani credevano nella reincarnazione e del tema parlano alcuni passi della Bibbia e alcuni padri fondatori della Chiesa vi credevano fermamente. Altre culture sostengono la teoria della reincarnazione sono quelle dei pellerossa e dei buddisti. Le zone del mondo sono molto lontane tra loro, possibile che tutti si siano sbagliati?

4 casi famosissimi

Amo moltissime le testimonianze della reincarnazione, ma su 4 vorrei portare la vostra attenzione:

  • James Leininger, americano, sostiene di essere stato un pilota militare morto durante uno dei suoi voli
  • Dorothy Eady era una bambina inglese che affermava di essere la reincarnazione di una sacerdotessa dell’Antico Egitto
  • Shanti Devi era una bambina indiana che affermava di avere un marito a Mathura (India) e di avere 3 figli
  • James Campbell a 4 anni dichiarò di essere la reincarnazione di Lady Diana

Tutti i soggetti hanno subito interrogatori e test. Qualcuno ha anche incontrato chi diceva di avere già conosciuto e queste persone non hanno smentito i fatti personali da loro raccontati.

Provate anche voi…

Dejà-vu, paure infondate, fobie, particolari segni sul corpo, strane sensazioni in posti nuovi, affinità o antipatie verso una persona appena sconosciuta che presenta alcune caratteristiche fisiche, attrazione verso epoche passate ecc.. Mettetevi alla prova: proverete sulla vostra pelle la stranezza e la particolarità di alcune sensazioni e poi… spetta a voi trarre conclusioni.

Monica Giulia Cantù
Classe 1997. Laureanda in lettere moderne e contemporanee all'Università di Torino. Articolista. Appassionata di musica, scrittura, cinema, pittura, letteratura e scienza. "Tutte le cose sono belle in sé, e più belle ancora diventano quando l'uomo le apprende. La conoscenza é vita con le ali" (Khalil Gibran).

Senza internet tre milioni e mezzo di famiglie in Italia

Previous article

Giganti, le creature tra leggenda e realtà

Next article

1 Comment

  1. […] Questi, infatti, sono da sempre visti come potenti strumenti di premonizione o di ricordo di una vita passata. Da quando lo studioso Sigmund Freud ha provato ad addentrarsi ni labirinti del cervello umano, i […]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Scienza