Connect with us

Hi, what are you looking for?

Innovazione

Piccolo “spazio” pubblicità

In qualche articolo precedente abbiamo parlato di Space X e l’idea di Elon Musk, di voler conquistare Marte. E’ storia ancora più recente, il progetto russo ideato dalla startup StartRocket, che spalanca le porte alla pubblicità spaziale

L’arte di fare pubblicità

La pubblicità nasce con la rivoluzione industriale, quando lo sviluppo della produzione, la molteplicità di prodotti e la concorrenza nel settore industriale, obbligano gli imprenditori a offrire una maggiore informazione ai potenziali acquirenti. Il termine pubblicità, indica l’azione di rendere noto qualcosa di sconosciuto. 

Advertisement. Scroll to continue reading.

A metà dell’ottocento, l’advertising, per veicolare i messaggi di acquisto,  si serviva di grandi canali di comunicazione come i quotidiani e i manifesti; non semplici messaggi ma una combinazione armoniosa di immagini, parole e colori, spesso firmate da artisti di spessore. 

La tecnica di fare pubblicità

A partire dal 1925, Daniel Stach diffonde il primo trattato  di tecnica pubblicitaria, che delinea le 5 regoli fondamentali del messaggio propagandistico, per uno spot di successo: 

Advertisement. Scroll to continue reading.
  1. essere visto, perciò bisogna conferirgli la necessaria attrattiva;
  2. essere letto, perché molti annunci sono guardati, ma non osservati;
  3. essere creduto, perché un buon annuncio deve convincere l’acquirente della veridicità di quanto promette;
  4. essere ricordato, quindi deve avere un buon impatto emotivo
  5. essere capace di creare un bisogno che induca il compratore, ad acquistare un determinato prodotto.

TV e pubblicità

Il primo spot televisivo nasce in America nel 1953 e approda in Italia nel 1957, con Carosello.

Con il trascorrere degli anni, la réclame si è sempre più specializzata, fornendo alla pubblicità una vera e propria anima, che oltre a sponsorizzare la marca di un prodotto, punta a toccare le corde emotive del consumatore, creando in esso una necessità a cui probabilmente, non avrebbe mai pensato. 

Advertisement. Scroll to continue reading.

Spot Stellari

Recentemente la società StartRocket, sta architettando un metodo innovativo di fare pubblicità. L’idea è quella di proiettare spot nello spazio. Il sistema è composto da un certo numero (attualmente imprecisato) di microsatelliti che, in orbita, dispiegheranno una vela riflettente ognuno, posizionati in modo da formare una gigantesca griglia di una cinquantina di chilometri quadrati. Le vele, orientabili, rifletteranno la luce del Sole (che ovviamente arriva dall’altro emisfero della Terra, dov’è giorno) formando lettere, scritte, messaggi, disegni, loghi. La griglia, dai suoi quasi 500 km di altezza sul livello del mare, oscurerà le stelle alle sue spalle e distoglierà l’attenzione dalla banale Luna con almeno quattro messaggi diversi al giorno o meglio a notte. Stando alle indiscrezioni che corrono sul web, i costi dovrebbero essere contenuti o quanto meno, non maggiori rispetto a quelli di un attuale spot televisivo, soprattutto si avrebbe la possibilità di raggiungere nello stesso istante miliardi di persone. 

L’idea di poter camminare sotto un cielo pubblicitario, sembra essere qualcosa di divertente, fantasioso e di sicuro innovativo, con le dovute accortezze di sicurezza spaziale.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Vasco Rossi cantava: “le stelle stanno in cielo, i sogni non lo so, so solo che son pochi quelli che si avverano” e molto probabilmente per qualcun altro un sogno si avvererà. Noi ci prepariamo per il 2021, (anno in cui dovrebbero essere proiettati i primi spot) a vivere una innovativa, notte di San Lorenzo. Seguiremo con entusiasmo questo nuovo capitolo, di un mondo sempre più tecnologico.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Comments

You May Also Like

Tech

La paura nei confronti della tecnologia è un sentimento che si dilaga sempre di più. È stato accentuato con il lockdown. Molte persone si...

Tech

Ho imparato una cosa, parlare del 5G è pericoloso, molto pericoloso. Dopo aver pubblicato il mio podcast sulle bufale che ruotano intorno a questa...

Scienza

Ecco un argomento che da sempre infiamma il dibattito scientifico e non solo. Siamo davvero soli in questo universo? Proviamo ad analizzare insieme alcuni...

Tech

Ci sono molti modi per essere utili all’umanità. E sicuramente la stampante 3D è uno di questi modi. Il vero problema è che questo...

Advertisement