Connect with us

Hi, what are you looking for?

Intelligenza Artificiale

Neuralink è sempre più connesso

neuralink

Elon Musk, imprenditore visionario, ha nuovamente fatto parlare di se. Per l’esattezza ha fatto parlare nuovamente di Neuralink.

Cos’è Neuralink? Si tratta di una start-up avviata nel 2016 con l’intento di creare un chip per connettere il cervello umano ai computers.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Musk ha co-fondato Neuralink nel 2016, ed è rimasto sotto il radar fino al 2017, quando persino il Wall Street Journal ha dato la notizia che aveva fondato la società per “fondere i computer con il cervello umano”.

Neuralink cresce sempre di più

Lo sviluppo di chip cerebrali è una delle tante idee/progetti del visionario imprenditore Elon Musk che gestisce contemporaneamente Tesla, la sua società di esplorazione spaziale SpaceX e The Boring Company, che doterà di sistemi di trasporto sotterranei città.

Ma Neuralink si concentra su una delle principali paure di Musk: l’intelligenza artificiale. L’imprenditore ha spesso espresso la sua preoccupazione che l’IA possa un giorno prevaricare la razza umana. 

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ha fondato un’organizzazione di ricerca generica chiamata OpenAI, ma Neuralink ha un obiettivo molto più tangibile e futuristico di rendere i dispositivi di intelligenza artificiale in grado di interagire con il cervello delle persone.

Il debutto in società

Nel luglio 2019, i dirigenti di Neuralink e Musk hanno tenuto una presentazione sulla tecnologia che l’azienda aveva sviluppato fino a quel momento.

La grande rivelazione era un minuscolo microchip che potrebbe, in teoria, essere impiantato dietro l’orecchio di una persona con minuscoli fili contenenti elettrodi che si aprono a ventaglio nel cervello.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Da allora i progressi sono stati molti. Tanto che il 28 di Agosto di quest’anno hanno trasmesso live la presentazione delle due volontarie: Gertrude e Dorothy. Le due maialine a cui è stato impiantato il chip N1 grande come una moneta dotato di sottili elettrodi connessi alla superficie del cervello.

In questo podcast vi parlerò degli aspetti controversi di questa tecnologia, dei timori della scienza in merito e le possibili applicazioni in campo medico.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Written By

Da oltre dieci anni mi occupo di editoria. Quando scrivo perdo la percezione del tempo, esattamente come quando viaggio.

Comments

You May Also Like

Tech

Starlink, la costellazione satellitare di SpaceX ha arricchito la propria formazione di altri 58 satelliti. Starlink, la costellazione di satelliti della società SpaceX di...

Tech

SpaceX Dragon è ufficialmente il nuovo veicolo spaziale in grado di raggiungere un’orbita terrestre bassa e rientrare. Si apre così una nuova frontiera dei viaggi...

Economia

Le azioni TESLA, azienda specializzata nella produzione di auto elettriche, sono al centro di controversie. Molti marketer si chiedono se convenga investire in questi...

Protagonisti

Jim Keller è l’ingegnere che nella sua lunga carriera ha risollevato le sorti di diverse aziende grazie alle sue grandi capacità visionarie. Quando vedo...

Advertisement