Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tech

Microsoft Edge conquista la medaglia d’argento dei browser più usati

Microsoft Edge

Microsoft Edge dopo alcuni mesi dalla sua uscita definitiva si posiziona al secondo posto come browser più utilizzato al mondo.

Microsoft Edge è il secondo browser più usato al mondo. Questa notizia continua a rimbalzare sui vari blog e forum di tecnologia. Un fermento del genere non lo vedevo dai tempi di Chrome. Che rimane al primo posto.

Nonostante il gradino più alto del podio non sia stato scalzato da Microsoft Edge, sicuramente questo browser ne ha fatta di strada. Ha in pochi mesi, escludendo quelli del beta testing, conquistato i cuori e gli occhi di molti utenti.

Ciò detto, penso sia doveroso analizzare il questo risultato per capire come ha fatto Microsoft a farsi apprezzare dopo aver fatto figure al limite dell’imbarazzo con Internet Explorer.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Scusa Bill, ma quando ci vuole ci vuole.

Il logo di Microsoft Edge ricorda quello di Google Chrome

Microsoft Edge e il segreto del suo successo

Partiamo col dire che Microsoft Edge assomiglia moltissimo a Chrome, ma davvero tanto. probabilmente perché la radice è la medesima. Infatti Edge, esattamente come Chrome, si basa su su Chromium, il browser open-source. Diciamo che Microsoft si è sforzata un po’ di più a dare un nome differente alla sua personalizzazione.

Analogie a parte, Edge ha sicuramente in se dei caratteri distintivi molto interessanti, anche se per tanti lasciare il vecchio browser per il nuovo è un rischio che non vogliono correre.

Le funzionalità

La prima funzionalità che torna decisamente utile è Collections. Questa funzionalità permette di raccogliere informazioni da siti differenti per organizzarle ed esportarle in documenti Word e/o Excel.

Advertisement. Scroll to continue reading.

A questa funzionalità si abbina anche molto bene Smart Copy, che è molto utile per copiare i contenuti delle pagine web e incollarli nei documenti. Finalmente non dovremo perdere più le mezz’ore a formattare il testo.

Altra funzionalità che facilità la navigazione è la Vertical tabs. Si tratta di una barra laterale che visualizza le schede attive. La barra visualizzerà le schede in questa barra laterale semplificando il salto da una scheda all’altra. Sembra una sciocchezza ma per chi fa molte ricerche online, come il sottoscritto, questa funzione ti permette di tenere sott’occhio le schede aperte con molta più facilità.

Vertical tabs di Microsoft Edge rende la navigazione tra schede molto più semplice

Protezione e Privacy

Argomento sempre spinoso per chi naviga con un minimo di concezione su come funziona il web. Oggi sempre di più la protezione dei dati e la privacy sono ciò che fa la differenza tra l’utilizzo di un sistema e un altro.

in tal senso microsoft Edge è ciò che cercate.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Tracking Prevention è la funzione che impedisce ai siti di di tracciare le attività degli utenti. È presente sia da desktop sia da mobile ed è disponibile in tre livelli di protezione:

Basic

Ideato per quegli utenti che vogliono le pubblicità personalizzate e a cui non frega nulla di essere monitorati sul Web. Protegge solo da tracker dannosi come impronte digitali e cryptominer.

Balanced

È il livello predefinito di Edge che mostra agli utenti che desiderano annunci in forma più light e blocca i tracker da siti con cui gli utenti non interagiscono mai.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Strict

Il livello più restrittivo di prevenzione del tracciamento. Per gli utenti che cercano la massima privacy.

Altra funzione molto utile per la protezione è Password Monitor. Edge vi avvertirà se una delle password che hai salvato è stata trovata in un leak online. Grazie ad un archivio, microsoft avviserà l’utente se è stata trovata una corrispondenza potenzialmente pericolosa.

Dulcis in fundo abbiamo InPrivate. Funzionalità che eliminerà in modo automatico cronologia di navigazione, cookie e le informazioni dei siti. E con questa funzione abbiamo messo in salvo tutti gli utilizzatori dei siti per adulti.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Tracking Prevention permette di personalizzare le proprie traccie di attività

Cosa ne penso di Microsoft Edge

Oltre alle moltissime funzioni avanzate e caratteristiche che rendono l’esperienza lato utente molto intuitiva e semplificata è oggettivamente un browser ben fatto. Non mi stupisce che abbia scalato la classifica in così poco tempo.

Le funzionalità progettate per tutte le esigenze e la grafica davvero gradevole lo rendono sicuramente un ottimo strumento per tutti i livelli. L’unica cosa che mi lascia un po’ l’amaro in bocca è la notevole somiglianza con Google Chrome.

Sicuramente Microsoft poteva pensare a qualcosa di totalmente nuovo e unico. Qualcosa che stupisse fino in fondo l’utente. Ma sappiamo tutti che Microsoft non è nuova nel fare Ctrl C, Ctrl V, aggiungere qualcosina di proprio e poi venderlo.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Written By

Sono bravo con le parole ma spesso non ne trovo. Cinico e sarcastico ma non per colpa mia.

Comments

You May Also Like

Big Data

Microsoft ha impiegato con successo celle a combustibile di idrogeno per alimentare alcuni server dei propri data center. È di qualche giorno fa la notizia Microsoft ha utilizzato celle...

Cloud

Microsoft Cloud PC è una nuova proposta strutturata sulla base di Windows Virtual per Desktop as a Service. Cloud PC fornisce agli utilizzatori Windows...

Tech

Unreal Engine 5 è l’ultima evoluzione grafica basata sui nuovi sistemi Lumen e Nanite che permettono dettagli oltre ogni immaginazione. Nove minuti. Cosa si può fare...

Cybersecurity

Intel e Microsoft stanno collaborando al neo progetto STAMINA che ha come scopo quello di tramutare in immagine i malware. I malware sono tutti...

Advertisement