Connect with us

Hi, what are you looking for?

Scienza

L’ingombrante ruolo della religione

Scienza e religione sono da sempre considerate una agli antipodi dell’altra. La fede, per molto tempo, si è sentita minacciata dall’avanguardia della scienza e la scienza percepiva la religione come un ostacolo. In fondo, però, entrambe mirano ad un arricchimento dell’anima e della persona. Forse dunque i loro ruoli sono più affini di quanto si pensi.

Tra religione e scienza

Nel corso dei secoli, la religione (cattolica) ha influito sulle nuove teorie, sui progressi scientifici e sulla vita dell’uomo. La religione si è spesso trovata a confrontarsi con nuove evidenze scientifiche che rischiavano di mettere in discussione alcuni dogmi fondamentali della dottrina cattolica. La chiesa è dunque arrivata ad incutere timore in coloro che cercavano risposte scientifiche e soltanto in epoca più recente la Chiesa ha ufficialmente esternato le proprie scuse. Spesso gli scontri tra religione e scienza hanno portato ad un rivoluzionamento del mondo occidentale.

Dante Alighieri e Ulisse

Un primo concetto di limite lo troviamo nelle “Colonne d’Ercole“, simbolo del limite della conoscenza umana. Dante Alighieri pone Ulisse all’inferno perché egli ha sfidato la volontà divina. Il grande eroe greco spronava i suoi compagni d’avventura a cercare risposte. Famosissima è la frase “Fatti non foste a vivere come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza“, simbolo di questa “fame” inesauribile.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Le nuove teorie

Passando ad epoche più recenti, non possiamo non menzionare Niccolò Copernico, fondatore della teoria copernicana che vedeva il sole al centro dell’Universo, il cui libro “De revolutionibus orbium coelestium” venne inserito nella lista dei libri proibiti nel 1620.

Charles Darwin e l’evoluzione

Anche Charles Darwin venne additato dalla chiesa poiché i testi Sacri parlano di creazione e non di evoluzione umana. Le scuse ufficiali sono arrivate dalla Chiesa anglicana solo nel 2008 in occasione del duecentesimo Darwin Day.

L’Inquisizione

Un altro aspetto che vale la pena menzionare è quello dell’Inquisizione. Questa, istituita già da Federico Barbarossa e papa Lucio III per sconfiggere il movimento eretico dei catari, subì una radicale trasformazione con la presa di potere dei tribunali dei Domenicani e con la tolleranza della Santa Sede nei confronti dei Francescani. Le più accusate erano le donne poiché erano coloro che si occupavano di partorienti e neonati e spesso somministravano decotti per lenire i dolori o per curare alcuni mali. Spesso la gente si rivolgeva a loro ed esse venivano accusate qualora l’intruglio medicamentoso non avesse fatto il proprio effetto. Ecco dunque che una donna già relegata ad alcuni ruoli della società veniva definitivamente etichettata come strega, anche dopo aver subito un processo e subito la pena.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Scienza e religione: davvero così distanti?

Ma scienza e fede sono davvero così distanti? Dopotutto, esse ricercano l’arricchimento dell’animo umano, quindi, seppur non complementari, il loro ruolo per l’uomo è più affine di quanto si sia soliti credere.

Classe 1997. Laureanda in lettere moderne e contemporanee all'Università di Torino. Articolista. Appassionata di musica, scrittura, cinema, pittura, letteratura e scienza. "Tutte le cose sono belle in sé, e più belle ancora diventano quando l'uomo le apprende. La conoscenza é vita con le ali" (Khalil Gibran).

Comments

You May Also Like

Innovazione

E se vi dicessi che alcune persone spendono milioni di dollari per farsi ibernare? La crionica sembra una nuova frontiera del futuro e le...

Salute

I pericoli di internet sono tantissimi. Pratiche “fai da te” e modelli sbagliati rischiano di compromettere per sempre la nostra salute. Pericoli di internet:...

Salute

Medicina estetica e chirurgia estetica sono un valido aiuto per attenuare o modificare piccole imperfezioni e per sentirsi meglio con se stessi, ma spesso...

Salute

No-vax, no-mask, negazionisti del CoVid, terrapiattisti… insomma, avete capito. Ad oggi ci ritroviamo anche a combattere contro chi continua a mettere in discussione aspetti...

Advertisement