Connect with us

Hi, what are you looking for?

Intelligenza Artificiale

Intelligenza artificiale a supporto dei medici? Per gli americani è un sì

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di come l’intelligenza artificiale sia stata utilizzata per combattere il traffico delle borse contraffatte. Oggi invece, tramite degli studi e nuovi sondaggi, scopriamo che il popolo americano sembra interessato, e non poco, a vedere la presenza di questa tecnologia anche in altri ambiti.

Soprattutto in quello medico, ai consumatori non sembra dispiacere uno scenario dove un medico sia affiancato da un’IA. In modo tale da meglio scovare i sintomi di un paziente, ad esempio. Il 45% delle persone che hanno preso parte a queste analisi, hanno espresso un parere positivo in merito. Alcuni hanno anche sottolineato che tale ipotesi li attira anche perché l’intelligenza artificiale potrebbe diminuire l’errore umano.

Ma nello stesso studio, che potete consultare qui, scopriamo che il 28% non ha invece interesse nell’implementazione dell’IA nel settore medico. Anche in questo caso troviamo più spiegazioni, alcuni hanno dichiarato di non fidarsi ancora molto di questa tecnologia. Altri invece, preferiscono semplicemente l’interazione umana in questo ambito.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Nonostante l’interesse nel vedere l’intelligenza artificiale nel settore medico, al momento questo scenario sembra ancora lontano. Certo, ci sono delle ricerche in corso, ma al momento ci sono solo poche applicazioni pratiche. Per ora, esiste un sistema basato su un’IA dedicata alla diagnosi delle malattie. E, stando ai dati, sembra funzioni anche abbastanza bene.

A tal punto da raggiungere le stesse percentuali di accuratezza di un medico professionista. Un risultato sicuramente notevole. Peccato che toccherà aspettare, prima di vedere davvero un’intelligenza artificiale al fianco di un medico.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Written By

Comments

You May Also Like

Tech

Lo 0.10% dei post su Facebook sono di odio. Tradotto: ogni 10 visualizzazioni su 10.000 sono contenuti di odio. Di vario genere, ma sempre...

Tech

Alcuni di voi ricorderanno Lucy, l’australopithecus rinvenuto in Etiopia che mostrava la conformazione ossea di una donna a metà tra la scimmia e un...

Tech

Ci risiamo. Il Deep Nude è tornato a far parlare di se. Sembra ieri che eliminavano tutte quelle app che consentivano di denudare le...

Tech

L’intelligenza artificiale sembra inarrestabile. Fortunatamente mi vien da pensare. Grazie al deep learning (apprendimento profondo) e l’evolversi delle strumentazioni tecnologiche molti progetti stanno per...

Advertisement