0

È diventata nota in poco tempo la dichiarazione shock dell’ex capo della sicurezza spaziale israeliana Yediot Ahronot Haim Eshed.

La scioccante notizia sugli alieni

L’ex capo della sicurezza spaziale israeliana, Yediot Ahronot Haim Eshed, ha rilasciato un’intervista scioccante. E gli ha detto testualmente:

“Gli oggetti volanti non identificati hanno chiesto di non rendere pubblico che sono qui, l’umanità non è ancora pronta”.

Lo stimato Professor Eshed sostiene fermamente che gli alieni esistono e intraprendono rapporti segreti danni con Stati Uniti e Israele. Il professore, stimato e rispettato, ha inoltre aggiunto che sono stati firmati accordi di cooperazione tra umani e alieni e che ci sarebbe una base sotterranea su Marte. Eshed continua affermando che il presidente Donald Trump aveva intenzione di rendere pubblica la notizia ma che gli sia stato impedito per evitare un’isteria di massa. Il Professore ha detto che l’umanità, pur essendo più ricettiva di un tempo, non è ancora pronta a certe verità.

Le repliche

La Casa Bianca per il momento non ha commentato la notizia resa nota da NBC news. Sue Gough, portavoce del Pentagono, ha risposto con un semplice “no comment” mentre un portavoce della NASA ha dichiarato che uno degli intenti che da sempre perseguono e la ricerca di altre forme di vita nell’universo.

Eshed è un pazzo o una persona che nessuno vuole ascoltare?

Il Professor Eshed ha certamente sconvolto il mondo con le sue rivelazioni scioccanti sugli alieni, ma perché è un professore così noto e stimato dovrebbe bruciare alla sua carriera con un’intervista? Che forse ci sia qualcuno che non gli vuole dare ascolto perché sa che ha ragione? Il professore ha concluso l’intervista dichiarando:

“Se avessi rivelato tutto questo 5 anni fa, sarei stato ricoverato in ospedale”.

Monica Giulia Cantù
Classe 1997. Laureanda in lettere moderne e contemporanee all'Università di Torino. Articolista. Appassionata di musica, scrittura, cinema, pittura, letteratura e scienza. "Tutte le cose sono belle in sé, e più belle ancora diventano quando l'uomo le apprende. La conoscenza é vita con le ali" (Khalil Gibran).

Le auto elettriche faranno collassare il mercato, parola di Akido Toyoda

Previous article

Alessandro Armillotta, curare il pianeta con la app Aworld

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Scienza