0
https://open.spotify.com/episode/0lO9qeum3bXq9BxJD1eJoY?si=lboAovi-TOmzN6zURvIfcQ

L’ Euro digitale potrebbe arrivare entro giugno 2021.

Questa è l’ipotesi della Banca centrale europea che sta studiando l’introduzione di un euro digitale. Si tratta di una moneta in forma elettronica, una vera e propria criptovaluta per tutti i cittadini e le imprese che potrà essere usata effettuare pagamenti quotidiani in modo rapido, semplice e sicuro.

In pratica stessa cosa delle banconote, ma in forma digitale.

Come, quando e perchè dell’euro digitale

L’Eurotower ha pubblicato un rapporto approfondito sulla possibile emissione di un euro digitale che è stato realizzato da una task force costituita per l’occasione.

Oltre a ciò ci sarà una consultazione pubblica proprio per capire meglio cosa ci si aspetta dalla moneta unica digitale. L’intento ovviamente è quello di affiancare la criptovaluta al contante senza sostituirlo…per ora.

La BCE è già un po’ di tempo che ci pensa. Visto il costante aumento dell’utilizzo delle criptovalute come Bitcoin hanno pensato di spingere l’acceleratore negli ultimi mesi su questo progetto. Una criptovaluta gestita e regolamentata dalla banca centrale per cercare di fare concorrenza alle altre monete digitale in forte espansione.

La lotta all’evasione fiscale

Quando ho letto questa notizia ho pensato subito all’evasione fiscale. Un sistema di pagamento elettronico può essere davvero efficace all’enorme problema del sommerso che affligge l’economia italiana.

Questo senza dubbio può essere la soluzione definitiva anche se per avere solo pagamenti elettronici si dovrà aspettare un po’ di tempo. L’Italia non è ancora pronta per una rivoluzione economica del genere. Non abbiamo la mentalità, la conoscenza e le infrastrutture tecnologiche per contribuire a questo cambiamento.

Siamo ancora troppo legati al nostro know how di furbetti. Per noi chiedere “e senza fattura quant’è” è una religione.

Dovrebbero cambiare molte cose per far diventare questo paese una nazione di virtuosi economici.

In questo podcast vedremo perché l’introduzione dell’euro digitale può essere davvero la soluzione ai nostri problemi economici.

Angelo Tropeano
Sono bravo con le parole ma spesso non ne trovo. Cinico e sarcastico ma non per colpa mia.

Parlare del 5G è più pericoloso del 5G stesso

Previous article

La app Immuni serve davvero?

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Economia