0

https://open.spotify.com/episode/1Ix2ydq2d68mYNcEkKivZk?si=AEu13S1qSSeUoLAIKSefqg

Eccoci qui ancora a parlare di Elon Musk. Sembra quasi impossibile non parlare di quest’uomo e delle sue azioni. È incredibile come riesca ad influenzare al finanza con un solo tweet. Nonostante non abbia il becco di un quatrino.

Nonostante sia classificato la seconda persona più ricca del mondo, dietro il il Ceo di Amazon Jeff Bezos, Elon Musk in realtà non ha il conto corrente gonfio ma bensì muove i soldi degli altri. E ora ha mosso un valore di 1,5 miliardi di dollari di Tesla in di Bitcoin facendogli toccare un nuovo record di 44.801,87 dollari.

E non solo, grazie al suo tweet di qualche giorno fa sull’importanza del Dogecoin, il titolo è cresciuto del 300%.

E non dimentichiamoci che qualche settimana fa Paypal ha introdotto l’exchange di criptovalute. Il piano di Musk sembra ben definito e sta prendendo sempre più forma.

Elon Musk è l’influencer delle criptovalute.

Probabilmente a molti è già chiaro cosa sta succedendo. Alcuni ancora non riescono a capire come Elon Musk abbia potuto diventate così ricco in poco tempo. Ma la risposta è molto semplice: Fa girare i soldi degli altri.

È molto bravo in questo. Sono i suoi finanziatori che mettono il grano, lui è “solo” il vero RE degli influencer. Dimenticatevi la Ferragni e altri pseudo imprenditori da qualche milione di euro, Elon Musk fa i veri “Big Money” solo tweettando.

Ovvio che per arrivare a questo gli ci è voluto tempo e lavoro. Ma se ci pensate fare soldi giocando con i soldi degli altri ti mette al sicuro da molti problemi. Ti viene più facile rischiare. Specialmente se di tuo non metti e non hai niente.

Il suo potere gira solo intorno ad azioni, a finanza virtuale ma non concreta. Forse è per questo che sta puntando tutto sulle criptovalute.

In questo podcast parleremo di come Elon Musk abbia trasformato la finanza in qualcosa di totalmente nuovo.

Angelo Tropeano
Sono bravo con le parole ma spesso non ne trovo. Cinico e sarcastico ma non per colpa mia.

Clubhouse, il nuovo social per parlare solo su invito

Previous article

Starlink parte e arrivano le prime adesioni

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like