0

https://open.spotify.com/episode/3LHzkquC8JgIdP7vYrOR4u?si=uvATw7BgQ0yVETGLKyQZ9A

Brexit. Sono Anni che ne sentiamo parlare. Si parla tanto di merci, economia e politica ma poco si è parlato dei risvolti negativi sulla tecnologia e sui servizi tecnologici.

La Brexit è stata decisa con un referendum e quindi si pensa che esprima il parere del popolo. Sbagliato. Esprime il volere di una parte di popolo ovvero la parte più anziana.

Infatti i risultati sono stati caratterizzati da un notevole gap generazionale. Gli anziani volevano uscire dall’UE mentre i giovani no.

In pratica i più vecchi hanno deciso per le nuove generazioni. Senza tener conto di come questa decisione molto importante avrebbe influito negativamente sulla loro vita.

Sarò forse troppo cinico ma hanno votato qualcosa che non godranno per molto tempo. A differenza dei giovani che invece si vedranno privati di moltissimi servizi che alle persone anziane mediamente non interessano.

La Brexit colpisce i giovani

L’industria della tecnologia è principalmente legata ai giovani. Basti pensare che il settore tech inglese è il primo in Europa. Tutte le società del mondo quando vogliono entrare col proprio prodotto nel mercato Europeo si stabiliscono per prima in Inghilterra. Inutile dire che la Brexit disincentiverà gli investitori esteri e soprattutto creerà problemi nell’uso dei servizi di telefonia e di intrattenimento.

Già nel 2016 infatti fu fatto un sondaggio tra gli operatori del settore tech in Inghilterra sulla Brexit e la maggior parte si era schierata contro. Già cinque anni fa avevano capito quale disastro questo comparto avrebbe dovuto affrontare.

Purtroppo ora le loro paure sono diventate realtà.

Basta pensare al comparto del videogaming o alla produzione di serie TV o servizi online. Vedranno salire i loro costi di produzione e inevitabilmente dovranno aumentare i costi per la fruizione dei loro servizi, diventando poco appetibili.

In questo podcast parleremo del risvolto della Brexit nel comparto Tech per capire come cambieranno le cose.

Angelo Tropeano
Sono bravo con le parole ma spesso non ne trovo. Cinico e sarcastico ma non per colpa mia.

Cura con il plasma: perché non se ne parla più?

Previous article

Il gap digitale è il punto debole delle PMI italiane

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Tech