Connect with us

Hi, what are you looking for?

IoT

Amazon Echo per auto per avere Alexa in macchina con te

Amazon Echo

Grazie ad Amazon Echo per auto non dovrai più lasciare Alexa a casa ma potrai usarla anche mentre sei in macchina.

Amazon Echo per auto ti consentirà di portare Alexa in auto con te. Io passo molto tempo in auto da solo ma onestamente preferisco ancora della buona musica o una telefonata. Ma sembra che per qualcuno la necessità di chiacchierare con il proprio assistente vocale sia irrinunciabile.

E figuriamoci se Amazon si faceva scappare un occasione così.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ecco quindi nascere Amazon Echo per auto, un dispositivo compatto e intuitivo che consente di utilizzare le funzioni di Alexa In auto.

Perplessità personali a parte, diamo uno sguardo al funzionamento.

Come funziona Amazon Echo per auto

È un piccolo e parallelepipedo molto leggero da agganciare, tramite il supporto incluso, alle alette dell’areazione e si alimenta tramite presa USB o grazie all’accendisigari.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Sulla parte frontale troviamo un led che copre tutta la larghezza che si illuminerà ad ogni interazione vocale, come Kit di Supercar per intenderci (Se non avete colto la citazione uscite immediatamente da questo blog).

nella parte superiore c’è il tasto per mettere in pausa il microfono e un tasto per attivare Alexa senza chiamarla vocalmente.

Amazon Echo per auto è formato da ben 8 microfoni che consentono la cattura dei comandi vocali anche se ci sono molti rumori.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Sul lato destro troviamo la porta microUSB e quella jack audio da 3,5 mm, mentre sul lato sinistro c’è una feritoia per l’emissione audio di un speaker che viene utilizzato solamente per messaggi di funzione e di configurazione.

Amazon Echo per auto con il led frontale e gli 8 microfoni

L’alimentazione

Come anticipato, è possibile collegare Amazon Echo per auto dalla porta microUSB, tramite il cavetto in dotazione, ad una porta USB dell’auto (oramai quasi tutte ne hanno una nella zona del cambio). Se siete sprovvisti di porta USB è incluso anche l’adattatore per la presa da 12V da inserire direttamente nell’accendisigari.

Amazon Echo per auto si collega all’impianto audio del veicolo tramite Bluetooth oppure attraverso la presa jack audio presente sul lato e il cavetto (anche’esso presente nella confezione) che va all’uscita AUX.

La dotazione di accessori inclusi nella confezione di Amazon Echo per auto

L’ancoraggio di Amazon Echo per auto

Incluso nella confezione troverete anche il  morsetto per ancorare Echo alle bocchette d’areazione. È davvero ben realizzato, molto robusto ed è compatibile con qualunque sistema.

Grazie al peso davvero ridotto del dispositivo non ci sono pericoli che il morsetto faccia fatica a sostenere Echo anche in situazioni di terreno sconnesso. Il dispositivo è collegato con il morsetto tramite magnete che rende semplice attaccarlo e rimuoverlo dal’alloggiamento.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Il sistema di ancoraggio di Amazon Echo per auto

Le funzioni

Una volta configurato potrete richiamare l’assistente pronunciando “Alexa” e sfruttare tutte le funzioni dell’assistente virtuale esattamente come fate a casa.

Se a casa sfruttate tanto Alexa allora questo dispositivo è quello che fa per voi. Potrete utilizzare Echo per riprodurre musica tramite Amazon Music o Spotify nel vostro impianto audio dell’auto, impostare promemoria e sveglie oppure chiedere ad Alexa di cercare informazioni.

Può essere utile anche per eseguire tutte quelle operazioni che richiedono il tap sullo smartphone. Se vi arriva un messaggio potete farvelo leggere oppure per inoltrare una chiamata senza dover togliere le mani dal volante.

Cosa ne penso

Personalmente trovo utile Amazon Echo solo in un ambiente domestico. Può essere utile per gestire la domotica casalinga e per eseguire delle funzioni di base. Se però avete già un auto degli ultimi 2/3 anni non credo che questo dispositivo vi svolterà la vita.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Oramai tutte le auto sono dotate di Bluetooth e magari hanno implementato anche Android Auto o Apple Carplay. Con questi avete già a disposizione un sistema per la gestione vocale delle funzioni.

Se diversamente non avete nessuno di questi optional, allora può avere un senso utilizzare Amazon Echo.

L’unica perplessità che mi rimane è la presenza massiccia di cavi. Quello onestamente, nell’era della connessione wireless, mi secca un po’. Ma a me danno fastidio tutti i cavi. Mettiamola così: se in macchina proprio necessitate di avere Alexa, potrete averla ad un prezzo abbastanza basso. Sicuramente questo è un aspetto positivo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Spetta a voi decidere se questo è un dispositivo che fa per voi. Gli aspetti positivi ci sono sicuramente. Che questi aspetti possano essere anche utili dovete valutarlo voi. Io l’ho già fatto.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Written By

Da oltre dieci anni mi occupo di editoria. Quando scrivo perdo la percezione del tempo, esattamente come quando viaggio.

Comments

You May Also Like

Intelligenza Artificiale

La National University of Singapore e la Neuromorphic Research Community di Intel annunciano gli studi che applicano alla robotica la sensibilità tattile. Oramai una buona parte della ricerca di...

Intelligenza Artificiale

Amazon sta per annunciare l’impiego di robo-taxi per le consegne dei prodotti grazie ai sistemi sviluppati da Zoox Robo-taxi benvenuti, corrieri addio. Questo è...

Tech

Playstation 5 porterà grandi novità nel mondo delle console compreso un nuovo brevetto per la gestione della musica durante l’esperienza di gioco. PlayStation 5...

Cybersecurity

Intel e Microsoft stanno collaborando al neo progetto STAMINA che ha come scopo quello di tramutare in immagine i malware. I malware sono tutti...

Advertisement