0
https://open.spotify.com/episode/7DjV3gVnc30J4RyM2QSv2Y?si=PigiFt4xQ1OxARkxvnbtHw

5G. Basta pronunciare questa sigla per far tremare di paura molte persone. Già purtroppo sono molte, ma fortunatamente non così tante.

Da diverso tempo il 5g è nel mirino di complottisti che snocciolano teorie basate sul nulla. Voglio diffondere “il verbo” secondo il quale questa nuova tecnologia di trasmissione dati sarebbe il male per tutta l’umanità.

Ne abbiamo sentite di tutti i colori: Conte che telefona a Bill Gates per farci iniettare il mercurio nelle vene e inserirci microchip (non si sa bene in che orifizio)per poi usare il 5G per diffondere il Coronavirus e controllarci.

Se non avete capito quello che ho scritto tranquilli, è normale. Neanche io l’ho capito. Ma questo ci deve rallegrare, vuol dire che siamo normali.

Il 5G non fa male

Tralasciando stupide teorie complottiste, direi che è davvero il caso di fare chiarezza su cosa può davvero apportare di buono nelle nostre vite questa tecnologia.

Avevo già trattato l’argomento in passato ma visto e considerato che sempre di più si trovano una marea di fregnacce in rete è bene dire le cose come stanno.

La tecnologia 5G è si basata sulle microonde ma ciò non significa che diventeremo tutti delle personcine alla cocque perché la frequenza e l’ampiezza del segnale NON È NOCIVO PER GLI ESSERI VIVENTI.

Questo concetto va marchiato a fuoco nella mente.

Tutti gli istituti di ricerca a livello mondiale hanno confermato ciò.

Le potenzialità

Questa tecnologia rivoluzionerà il mondo e l’interazione con gli oggetti che ci circondano come ancora non riusciamo a immaginare. La sua applicazione è pressoché infinita. Tutto verge su un utilizzo più smart degli oggetti e come essi interagiscono tra loro.

In questo podcast faremo chiarezza in modo definitivo su questa tecnologia e le sue enormi applicazioni, sfateremo le bufale complottiste e analizzeremo le reali potenzialità della trasmissione dati 5G.

Angelo Tropeano
Sono bravo con le parole ma spesso non ne trovo. Cinico e sarcastico ma non per colpa mia.

L’economia del nulla basata sul niente

Previous article

AIDS: l’HIV è un virus creato dall’uomo?

Next article

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

More in Tech